RAVIOLI CON PORCINI, VONGOLE E OLIO TARTUFATO

olio al tartufo neroIngredienti:

  • 250g farina 00
  • 4 uova
  • 400g porcini
  • 100 g ricotta
  • 2 spicchi di aglio
  • olio al tartufo Amaranto Ristorazioni 2 cucchiai
  • 400g vongole
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo fresco

 

Procedimento: Preparare la pasta fresca impastando farina e 3 uova con una presa di sale. Lasciar riposare. Pulire i porcini con uno strofinaccio, e tagliarli a dadini. Schiacciare l’aglio e farlo scaldare in una padella con due cucchiai di olio. Aggiungere i porcini e farli saltare per 5 minuti. Salare e pepare. Mettere 2 cucchiai di dadi di porcini da parte, passare il resto al frullatore con la ricotta e un cucchiaio di olio tartufato. Aggiustare di sale e pepe.
Stendere la pasta in una sfoglia sottile, disporre il ripieno a cucchiaini, spennellare con l’uovo sbattuto e coprire con altra sfoglia. Con una rotellina ritagliare i ravioli e conservarli su un panno da cucina pulito.
In una padella, scaldare due cucchiai di olio, aggiungere le vongole e il vino e farli aprire in pochi minuti. Togliere le vongole e far evaporare il vino. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata. Servire i ravioli e condirle con un po’ di lupini con la loro salsa passata al colino. Finire con un po’ di dadi di porcino tenuti da parte, due gocce di olio al tartufo e poco prezzemolo tritato.

Recommended Posts
Contactez nous

Nous ne sommes pas là pour le moment. Mais vous pouvez nous envoyer un email et nous reviendrons vers vous, dès que possible.

Not readable? Change text. captcha txt